Usa un compressore d'aria

Che si tratti semplicemente di rigonfiare le gomme della tua auto o di dipingere le pareti, l'uso di un compressore ti consentirà di svolgere facilmente tutte le tue piccole attività quotidiane. Questo tipo di strumento è anche molto utile per svolgere lavori più pesanti, a patto che vengano seguite alcune regole.

  • Inizia impostando il compressore d'aria secondo le istruzioni fornite dal produttore. In effetti, un compressore d'aria riunisce diversi elementi - un motore, un regolatore di pressione, un accumulatore, un sistema di aspirazione, un serbatoio o anche un manometro - che devono essere regolati con cura.
  • Collegare il compressore d'aria a una presa di corrente con messa a terra. Assicurarsi di chiudere la valvola di scarico del serbatoio dopo aver premuto il pulsante di commutazione. Regolare la pressione in base all'uso che si vuole fare del compressore d'aria. La pressione non sarà la stessa per la scalpellatura e per la levigatura.
  • Usa il tuo compressore collegandolo se necessario allo strumento scelto. Prestare attenzione al manometro per verificare che sia adeguatamente mantenuto. In caso di uso intenso del compressore, il motore potrebbe surriscaldarsi. Non esitare a interrompere il tuo lavoro e riprenderlo dopo una pausa.
  • Dopo l'uso, non dimenticare di scollegare il compressore d'aria e la valvola di regolazione. Spurgare anche il serbatoio dell'aria. Per fare ciò, è sufficiente aprire il regolatore o rimuovere il tubo se il dispositivo ha un tipo di connessione rapida. Alcuni modelli sono dotati di rubinetti di scarico posizionati direttamente sulla vasca.
  • Un compressore d'aria collegato incustodito non dovrebbe mai essere lasciato. Utilizzare anche dispositivi di protezione adeguati anche in piccoli lavori.
  • Se non disponi ancora di compressori e hai dubbi su quale ti serve, la nostra scheda "Scegliere un compressore" ti sarà di grande aiuto.