Mobile bagno: come sceglierlo

Fornendo idealmente le funzioni di specchio, contenitore e illuminazione del bagno, lo specchio contenitore è l'elemento essenziale di questa stanza della casa.

© Africa-Studio / Fotolia

Modelli di armadietti a specchio

  • L' armadietto a specchio ad 1 anta è costituito da un'unica anta che consente l'accesso all'interno dell'armadio.
  • Il mobile bagno diptyque ha due ante con specchio.
  • Il mobile bagno trittico ha 3 ante. Le 2 ante laterali si aprono in modo da potersi vedere di profilo.
  • Infine, lo specchio contenitore angolare è ideale per fornire un mobile contenitore ottimizzando lo spazio disponibile.

Criteri di selezione

Il primo criterio da tenere in considerazione nella scelta di un armadietto a specchio è la dimensione di questo armadio. Questa deve essere adattata alle dimensioni del bagno, ma anche allo spazio disponibile sopra il lavabo.

  • Anche il numero di ripiani di cui è dotato lo specchio contenitore è uno dei criteri da studiare, per beneficiare di un comfort ottimale per l'utente.
  • Il tipo di apertura della porta gioca un ruolo importante per un utilizzo adeguato alle vostre esigenze. La porta può essere aperta lateralmente, dall'alto o facendo scorrere.
  • L' illuminazione , invece, può essere esterna o interna, con spot incandescente o tubo fluorescente.
  • Anche il materiale di fabbricazione differisce da un mobile bagno all'altro. Truciolare, metallo e legno massello sono i materiali più comuni.
  • La presenza di una spina è anche un vantaggio pratico per collegare l'asciugacapelli o il rasoio.

La fascia di prezzo

Un mobile da bagno costa tra i 20 ei 370 euro. Puoi acquistare il tuo armadietto a specchio su Internet, nei negozi specializzati o nei negozi di bricolage.