Auto elettrica: quali vantaggi e premi per l'acquisto? L'elenco dei modelli

AUTO ELETTRICA - Incoraggiata dal governo, la mobilità elettrica potrebbe beneficiare di un nuovo impulso. Puoi approfittarne? Quali sono i vantaggi di guidare un'auto elettrica? Facciamo il punto su questo numero speciale.

Sommario
  • Vantaggi dell'auto elettrica
  • Auto elettrica: quale bonus ecologico?
  • Auto elettrica: prezzi
  • Auto elettrica: quale autonomia?
  • Ricarica per auto elettriche

Renault Zoe, Nissan Leaf, DS3 Crossback o anche Tesla, esiti a passare all'auto elettrica, in particolare per ridurre il budget evitando il temuto viaggio alla stazione di servizio ma non sai cosa scegliere? Questo file è fatto per te. Prezzi, vantaggi fiscali ed economici, selezione di modelli, aiuto quotidiano o anche dati di autonomia, abbiamo raccolto tutte le informazioni di cui hai bisogno per aiutarti a decidere!

Vantaggi dell'auto elettrica

Come incoraggiare il passaggio all'auto elettrica? Questa è una delle sfide poste dalla transizione ecologica. Emmanuel Macron ha dato indicazioni il 13 febbraio 2019 affidando i punti inseriti nel report commissionato in particolare all'ex direttore generale della Renault, Patrick Pelata. Diverse misure sono proposte e dettagliate nelle colonne di Le Parisien il 14 febbraio. Ciò include il progetto "Battery Airbus", attraverso un consorzio europeo dedicato alla ricerca e alla produzione di batterie e soluzioni di accumulo, un mercato strategico in cui la Cina ha da molti anni avanzato le sue pedine. La Francia parteciperebbe per un importo di 700 milioni di euro.

Per i privati, nei prossimi mesi potrebbero emergere diverse misure:

  • Mantenimento del bonus ecologico fino a 6.000 euro con l'acquisto di un nuovo veicolo elettrico. Obiettivo: passare da 207.000 veicoli elettrici e ibridi di fine 2018 a 1 milione nel 2022.
  • Aumento del numero di stazioni di ricarica (10.000 oggi, di cui 1.300 nell'Ile de France). Per incoraggiare il passaggio all'auto elettrica e sostenere il bonus ecologico, il governo prevede di rafforzare la rete a 35.000 stazioni di ricarica. Un terminale può essere dotato di più prese, questo rappresenterebbe 100.000 punti di ricarica distribuiti sulla rete.
  • Parcheggio gratuito per auto elettriche? Corsie riservate? Secondo Le Parisien, il governo è anche in trattativa con le società autostradali per ottenere vantaggi ai pedaggi.
  • Tempi ridotti per ottenere l'autorizzazione dalla comproprietà per l'installazione di una stazione di ricarica.

Stai esitando? Potresti essere tentato dalle sue promesse di risparmio, salvataggio del pianeta e miglioramento della qualità dell'aria. Ma attenzione! Non scegliamo un'auto elettrica come un'auto a benzina. Autonomia, batteria, bonus ecologico, ecco tutti i punti da verificare per scegliere il modello giusto. Puoi trovare tutte le risposte anche all'auto elettrica cliccando sulla foto sotto per consultare la nostra scheda dedicata.

Vedi il file

Il grande vero-falso per vedere più chiaramente l'auto elettrica

Auto elettrica: un bonus ecologico sempre vantaggioso

Le auto elettriche sono ancora più costose da acquistare rispetto ai modelli termici, ma vari aiuti di Stato consentono di ridurre questa differenza di prezzo (vedi: aiuti per l'acquisto di un'auto elettrica). Il più importante di questi, il bonus ecologico, ammonta a 6.000 euro per ogni acquisto di una nuova auto elettrica. Un aiuto aggiuntivo viene concesso anche quando l'acquisto è accompagnato dalla rottamazione di un'auto diesel immessa in circolazione prima del 1 gennaio 2006 se si è esentasse, un diesel immesso in circolazione prima del 1 gennaio 2001 se sei soggetto passivo (1 gennaio 1997 per un'auto a benzina).

Auto elettrica: prezzi

I prezzi delle auto elettriche partono da circa 22.000 euro per una Renault Zoé e salgono a oltre 100.000 euro per una Tesla Model S. Tutto dipende dal tuo budget e dal tipo di modello che stai cercando: dalla piccola city car Renault Zoé alla compatta Volkswagen e-Golf o Nissan Leaf, o la berlina Hyundai Ioniq o anche i SUV Tesla Model X e Jaguar E-Pace.

Guarda le foto

Quale auto elettrica acquistare? la nostra selezione

Auto elettrica: quale autonomia?

L'autonomia di un'auto elettrica è il punto centrale. La maggior parte dei modelli ora mostra intervalli molto interessanti, oltre 300 chilometri. I produttori promettono di lanciare presto modelli con autonomia che va dai 400 ai 500 chilometri. La Peugeot 208 elettrica, nota come e-208, che uscirà alla fine del 2019 avrà un'autonomia di 340 chilometri secondo gli standard WLTP. Stesse cifre per la DS3 Crossback!

In autostrada o con tempo molto freddo, questa autonomia può essere dimezzata su alcuni modelli. L'auto elettrica resta quindi oggi un mezzo ausiliario, pratico per i viaggi brevi e particolarmente studiato per i viaggi in città e periurbani . Tanto più che la coppia immediatamente disponibile e l'assenza del pedale della frizione rendono molto piacevole la guida in città. Renault promette 400 chilometri teorici sull'ultima versione della Zoe, Tesla promette più di 400 km di autonomia su Model X e Model S e più di 300 chilometri sulla più accessibile Tesla Model 3 promessa per la fine del 2018 e che arriverà a Francia quest'anno. Puoi trovare tutte le informazioni e la classificazione dell'autonomia nel nostro articolo dedicato:

Leggi l'articolo

Autonomia di un'auto elettrica: info, classifica 2019

Auto elettrica: diversi tipi di presa e ricarica

Si noti inoltre che tutte le auto elettriche non hanno gli stessi standard di presa di ricarica. Erano 4 (tipo 1, 2, 3 e Chademo) ma gli standard si stanno gradualmente armonizzando. Le stazioni di ricarica recenti generalmente accettano tutti questi standard e i cavi adattatori possono essere forniti con l'auto. Le nuove centrali gestiscono anche le diverse tipologie di ricarica (lenta, normale, veloce). Preferisci comunque la ricarica su un terminale pubblico o su una Wallbox, una presa da installare a muro. Questo ti permetterà di ricaricare in meno di una notte contro più di 16 ore su una normale presa elettrica, manovra sconsigliata per la tua rete elettrica domestica.