Auto ibrida: come funziona? Come sceglierlo? [prezzo, opinione]

Più economica dell'auto termica, l'auto ibrida è in aumento. Oggi sono disponibili anche modelli ibridi plug-in. Ecco la nostra guida per vedere più chiaramente.

Sommario
  • Come funziona un'auto ibrida?
  • Differenza ibrida e ibrida plug-in
  • Prezzo di un'auto ibrida
  • Confronto di auto ibride
  • Auto ibrida premium
  • La migliore macchina ibrida
  • La migliore auto ibrida plug-in
  • Miglior 4x4 ibrido

Non sei ancora pronto per passare all'elettrico e vuoi passare a un veicolo più pulito? L'ibrido ti sta contattando! Oggi esistono diversi tipi di veicoli ibridi tra le case automobilistiche e talvolta può essere difficile navigare attraverso i diversi termini. Allora qual è la differenza tra ibrido e ibrido plug-in? Qual è il prezzo di un'auto ibrida? Come funziona un'auto ibrida? Qual è il premio previsto per un'auto ibrida? Ecco la nostra pratica guida alle auto ibride e plug-in ibride.

Come funziona un'auto ibrida?

Come suggerisce il nome, l'auto ibrida riunisce due tecnologie sotto lo stesso cofano: un motore termico e un motore elettrico. Un'auto ibrida circola quindi grazie a due diverse fonti di energia: l'elettricità da un lato e il carburante (benzina o diesel) dall'altro. Esistono diversi tipi di auto ibride, ma il modello base è generalmente dotato di una batteria elettrica di grande capacità che si ricarica durante la decelerazione grazie al motore elettrico in grado di svolgere il ruolo di dinamo.

Durante le fasi di accelerazione, anche il motore elettrico utilizza questa energia per alleviare gli sforzi del motore termico e quindi ridurre il consumo di carburante dell'auto ibrida. A bassa velocità, il motore elettrico può guidare completamente l'auto ibrida. Qualunque sia il tipo di ibridazione (micro ibrida, plug-in hybrid, full hybrid o semi-hybrid), ogni vettura ibrida offre il vantaggio di essere meno inquinante di un veicolo che funziona solo a combustibili fossili, sin dalla sua emissione di CO2 è estremamente ridotto. Poter guidare utilizzando, in parte, l'energia elettrica è infatti un gesto ecologico.

Ibrido o ibrido plug-in, qual è la differenza?

Vedi il file

Ibridi e plug-in: le differenze, i consumi, i prezzi

Alcuni modelli di auto sono ora ibridi plug-in. Vale a dire, hanno una batteria di capacità superiore rispetto agli ibridi tradizionali e possono quindi essere ricaricati da una presa di corrente o anche da una stazione di ricarica. Questi veicoli ibridi plug-in hanno un'autonomia elettrica reale, generalmente compresa tra 20 e 60 chilometri a seconda del modello. È così possibile guidare in modalità completamente elettrica fino a circa 130 km / h. Ci sono altre differenze tra questi modelli e le auto ibride convenzionali. Trova tutto ciò che devi sapere su tutti i tipi di auto ibride nel nostro file nelle immagini sopra!

Qual è il prezzo di un'auto ibrida?

Poiché le auto ibride sono veicoli elettrificati, i loro prezzi sono generalmente superiori a quelli dei modelli termici. Per fare un confronto, un'auto ibrida è spesso più costosa da acquistare da 1.000 a 3.000 euro rispetto a un modello diesel equivalente. Una differenza giustificata anche dalla potenza spesso superiore di questi modelli. Gli ibridi plug-in sono spesso anche più costosi: conta un prezzo maggiorato di almeno 5.000 euro su questi veicoli. Un costo aggiuntivo compensabile con l'utilizzo in quanto le auto ibride consumano meno e, nel caso di ibride plug-in, hanno un'autonomia in modalità 100% elettrica.

Auto ibride: il confronto

Vedi il file

La nostra selezione di 20 auto ibride

Le minori emissioni di CO2 richiedono, la maggior parte dei veicoli oggi sul mercato ha una variante ibrida. Per aiutarti a vedere più chiaramente tra tutte queste scelte, Linternaute.com ti offre un file che confronta 20 auto ibride. City car, berline, SUV, minivan: ce n'è per tutti i gusti e per tutte le tasche. Clicca sulla foto sopra per scoprire la nostra scheda su queste vetture ibride e conoscerne le caratteristiche principali.

Quale bonus ecologico per un ibrido?

Già assegnato agli acquirenti di auto ibride, dal 2018 il bonus ecologico è riservato alle auto 100% elettriche. Non è quindi possibile usufruirne, sia per l'acquisto di un'auto ibrida che per l'acquisto di un veicolo. ibrido plug-in. E qualunque sia il processo di acquisizione: nell'acquisto in contanti, LLD e LOA, nessun bonus viene assegnato alle auto ibride.

L'auto ibrida è l'opzione migliore per il tuo utilizzo?

Grandi rulli, vai per la tua strada! Le auto ibride non riducono realmente il consumo di carburante in autostrada. È piuttosto durante i viaggi brevi o sulle strade dipartimentali che il loro sistema è davvero economico. Quindi, se guidi spesso in città o devi fermarti spesso, avere un'auto ibrida può essere una buona opzione. Va inoltre ricordato che il costo di manutenzione di un'auto ibrida è generalmente inferiore a quello di un modello convenzionale. Questi tipi di utilizzo non si applicano necessariamente alle auto ibride plug-in, che possono essere più adatte per i conducenti pesanti. Infatti, la maggior parte delle moderne auto ibride plug-in ti consente di guidare la strada utilizzando il motore termico,pur conservando un'autonomia elettrica per usarlo ad esempio quando si arriva in città.

L'auto ibrida plug-in è l'opzione migliore per il tuo utilizzo?

Prima di acquistare un'auto ibrida plug-in, pensa ai viaggi che fai ogni giorno. Se stai percorrendo meno di 50 o 60 chilometri, l'ibrido plug-in potrebbe essere un'ottima opzione per te, l'autonomia elettrica di questi veicoli copre in media questa distanza. In questo modo puoi ridurre drasticamente il consumo giornaliero di carburante e poter prendere la strada con la massima tranquillità quando ne hai bisogno.

Quali sono i modelli 4x4 ibridi?

Non lo taglierai: tutte le case automobilistiche oggi offrono diversi modelli di SUV. E con la riduzione delle emissioni inquinanti, questi SUV vengono spesso proposti in versioni 4x4 ibride plug-in, grazie all'utilizzo del motore elettrico su un asse e del motore a scoppio sull'altro. In Francia, PSA ha recentemente commercializzato diversi 4x4 ibridi: la Peugeot 3008 Hybrid4, che sviluppa 300 cavalli e ha 59 chilometri di autonomia elettrica, oppure la DS7 Crossback E-Tense 4x4, anch'essa con 300 cavalli in grado di coprire 58 chilometri in modalità elettrica.

Tra gli altri produttori, possiamo notare in particolare la presenza del Mitsubishi Outlander PHEV (nome inglese per il termine "ibrido plug-in), dotato di 230 cavalli e 45 chilometri di autonomia elettrica. In Toyota, pioniere dell'ibrido, possiamo trovare l'ibrido RAV4, offerto anche come 4x4 con una potenza cumulativa di 197 CV. Da notare anche la disponibilità presso Lexus dell'RX 450h 4x4, un SUV ibrido da 313 cavalli cumulativi. Infine, tra i costruttori tedeschi, troviamo il 'Audi Q7 e-tron Quattro e i suoi 456 cavalli per 43 chilometri di autonomia.